Mercoledì 21/08/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 01:54
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: si rifà il look degli alberi del centro storico, la "Comunità Montana" ha potato i tigli di strade e giardini
Si chiama “capitozzatura” ed è la classica operazione di potatura che in questo periodo viene effettuata sulle piante di alto fusto presenti nei viali e nei giardini di ogni città. A Narni questo tipo di intervento viene seguito dagli operai della “Comunità Montana Valle del Nera-Monte San Pancrazio”, grazie ad una convenzione che prevede anche la manutenzione di tutti gli spazi verdi presenti all’interno del territorio comunale. Così una squadra specializzata ha cominciato la delicata operazione provvedendo a tagliare i rami dei tigli presenti in alcuni punti del centro storico. La foto che pubblichiamo si riferisce al momento in cui gli operai della Comunità Montana hanno potato i quattro vecchi tigli presenti in piazza XIII Giugno, proprio di fronte a San Domenico. L’operazione è durata una mattinata intera ed ha richiesto lo sgombero del parcheggio di tutta la piazza ed una sorveglianza, da parte di uno degli operai, del traffico di via Mazzini. La prima fase ha riguardato il taglio dei rami alti di ogni albero, poi quella di rifinitura ed infine la fase della ripulitura della grande quantità di rami rimasti sul terreno. A questi ci ha pensato un grosso macchinario che, in quattro e quattr’otto, ha ridotto in segatura i resti dei tre tigli. Gli operai si sono poi spostati sulle altre vie della città dove è necessario intervenire; va ricordatominfatti che la “capitozzatura” si effettua a distanza di qualche anno e serve a ridare vigore alla pianta.
16/12/2004 ore 12:55
Torna su