Venerdì 20/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 02:38
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: scuolabus contromano in via Mazzini, un'ordinanza consente queste manovre che sono spesso causa di ingorghi
Per quale ragione gli “Scuolabus” che nel primo pomeriggio vengono a prendere gli alunni della materna e della primaria del centro storico, per tornare indietro vanno contromano in via Mazzini? La domanda se la pongono in tanti e da parecchio tempo. Della questione ce ne siamo occupati anche in passato ed oggi torniamo a farlo, a seguito delle lamentele di numerosi cittadini. Gli autisti dei pulmini intorno alle 15,30 di ogni giorno arrivano nel centro storico. Si infilano lungo il primo tratto di via Mazzini e si “appostano” in via San Bernardo in attesa degli scolari. Che poco dopo arrivano e salgono a bordo. A questo punto, i conducenti anzichè fare retromarcia e riprendere a muoversi in direzione di via Mazzini, via Marcellina e verso le altre vie, fanno delle manovre al limite della pericolosità, per disporsi su via Mazzini, ma con il muso del mezzo rivolto verso piazza dei Priori. Perché il senso di marcia sarà quello: ovvero contromano. Una manovra che in comune giustificano come autorizzata da una specifica ordinanza, ma che non viene digerita da molti automobilisti che venendo da piazza dei Priori si trovano all'improvviso davanti lo scuolabus di turno. Così si creano ingorghi e gli automobilisti sono costretti a fare retromarcia per decine di metri e dare strada al pulmino con a bordo gli scolari. Ci si chiede il perché di tutto questo “trambusto” e del perché i conducenti di questi scuolabus non debbano comportarsi come tutti gli altri automobilisti che circolano all’interno del centro storico. Per quale motivi mezzi di questa grandezza, identica alle navette e ad altri furgoni che passano comodamente sia su via Marcellina che su via Gattamelata e via Ferrucci, debbono usufruire di questa agevolazione che crea solo problemi alla viabilità? Ed ancora: per quale ragione gli scuolabus anche nel pomeriggio, così come avviene all'ora di pranzo, non si fermano tutti nei pressi della fontana di piazza dei Priori ed aspettano lì i pargoli in uscita dalle scuole?
18/11/2015 ore 2:18
Torna su