Lunedì 20/05/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 11:48
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo, Tpn sugli alberi tagliati al Parco dei Pini: "situazione intollerabile"
Tutti per Narni torna sulla situazione del Parco dei Pini di Narni Scalo. Ed accusa l'amministrazione comunale, definendo "insostenibile" lo stato in cui si trova l'area verde cittadina. "Dopo aver abbattuto numerosi pini, per motivi di sicurezza, come dichiarato dal Sindaco - dicono da TpN -, e in seguito ad uno studio svolto da esperti del settore, abbiamo assistito al cadere, nei giorni immediatamente successivi, di altri quattro pini a causa del forte vento. Con la bizzarra misura messa in atto dalla Giunta, che è quella di riservarsi di chiudere il Parco in caso di vento forte, è evidente che non si è del tutto certi, della sicurezza degli alberi rimasti nel parco. Quando si sono scelti quelli da abbattere - si chiedono da TpN -, non si è fatto in base ai risultati di uno studio svolto da esperti del settore? La situazione ancor più vergognosa, è la presenza di tronchi e rami tagliati in tutto il parco e soprattutto nell’area riservata ai giochi dei bambini, che rappresentano di sicuro un pericolo, oltre ad esser un emblema del degrado nel quale versa il nostro territorio. La geniale trovata del Comune, per cercare di smaltire questo materiale di risulta, è stata quella di dire ai cittadini che, qualora ne avessero avuto bisogno, avrebbero potutodi prendersi tronchi e rami. Chiediamo all’Amministrazione - insistono da TpN -, se nella gara d’appalto espletata, per il taglio degli alberi, non fosse previsto che la ditta vincitrice dovesse provvedere allo smaltimento del materiale di risulta, cosa che, per quanto ci riguarda, avrebbe dovuto essere doverosa, come per qualsiasi cittadino che debba fare lo stesso tipo di lavorazione privatamente. Da ultimo, segnaliamo la situazione che si verifica nei pressi del Parco, a ridosso della scuola dell’infanzia, dove la strada di accesso al campo di atletica è resa impraticabile e pericolosa a causa delle radici di pini marittimi, che hanno divelto del tutto il manto stradale. Quel tratto di strada è percorso in particolar modo dai bambini e dai loro genitori, è dunque necessario intervenire nel più breve tempo possibile per eliminare i pericoli".
13/3/2019 ore 4:05
Torna su