Giovedì 19/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 00:50
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: rapina alla Cassa di Risparmio di Orvieto, il colpo messo a segno da un uomo armato di taglierino
Rapina alla filiale della Cassa di Risparmio di Orvieto di Narni Scalo. Il fatto è accaduto nella tarda mattinata (erano circa le 12) di martedi 25 giugno. Stando a quanto si è saputo, un rapinatore solitario, piuttosto giovane ed a volto scoperto e con un paio di occhiali da sole, si sarebbe presentato all'interno della banca superando tranquillamente la porta di ingresso. L'uomo sarebbe stato armato di taglierino e con questo avrebbe minacciato i dipendenti presenti, chiedendo loro di consegnargli il denaro che c'era in cassa. Così come era entrato in banca, l'uomo è uscito portandosi via, sembra, un bottino piuttosto misero. I dipendenti hanno dato l'allarme e poco dopo sul posto sono arrivati i carabinieri della vicina stazione. Gli uomini dell'Arma hanno avviato le indagini, non trascurando di prendere in esame le immagini registrate dalle telecamere installate all'interno e all'esterno della banca. Non è escluso che il rapinatore possa avere avuto un complice che lo aspettava nei pressi e che con lui sia fuggito. La stessa filiale, negli anni passati era stata spesso oggetto di rapine, anche con modalità simili a quelle usate dal malvivente che ha colpito martedi.
25/6/2019 ore 13:39
Torna su