Mercoledì 12/08/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 20:08
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: furto nella notte alla Asl, i ladri "smurano" la cassaforte e rubano più di mille euro
Furto nella notte alla Asl di Narni Scalo. I ladri hanno forzato la cassaforte impossessandosi del denaro che c'era dentro. Si parla di poco più di un migliaio di euro, provento dei ticket pagati dai pazienti per ottenere le varie prestazioni sanitarie. Stando alle prime ipotesi pare che i malviventi fossero almeno due, se non di più. Difficile, infatti, ipotizzare che a fare quel "lavoro" sia stata una persona soltanto. Gli inquirenti ritengono che i ladri per entrare all'interno della struttura situata in via Tuderte, abbiano usato il classico stratagemma di nascondersi da qualche parte all'orario di chiusura, per poi entrare in azione una volta calate le tenebre. Il fatto è accaduto quasi sicuramente nella notte fra sabato e domenica, ma solo questa mattina il furto è stato scoperto dagli impiegati che hanno trovato la cassaforte letteralmente "smurata" dalla parete e aperta come una scatola di sardine. Sono stati chiamati i carabinieri che hanno avviato le indagini di rito, provando ad individare anche eventuali impronte che dovessero essere state lasciate dai ladri. Sembra che la cassaforte, posta in una stanza al piano terra della Asl, fosse stata incastonata dentro ad una parete in carton gesso; se così fosse non deve essere stato difficile per i malviventi "strapparla" dal muro. Non è la prima volta che i ladri prendono di mira il palazzetto della salute di Narni Scalo. Il 15 gennaio del 2012, infatti, un furto, con analoghe modalità venne compiuto ai danni della stessa struttura. Quella volta il colpò fruttò ai malviventi circa 3mila euro.
9/12/2013 ore 10:43
Torna su