Martedì 23/10/2018
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 02:07
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: festa grande per i bambini della "Rodari" che hanno salutato la fine dell'anno scolastico
Doveva svolgersi presso il campo di atletica "F. Bertolini" di Narni Scalo, ma a causa delle condizioni meteo incerte, la manifestazione si è svolta all'interno del Palavis. Parliamo della festa di fine anno della Scuola dell’Infanzia "G. Rodari", inserita nel progetto "Divertiamoci con l’acqua". Il progetto è stato presentato dalla Scuola dell’Infanzia, dell’Istituto Comprensivo Narni Scalo, per partecipare al bando della Fondazione Carit. Grazie al consistente contributo messo a disposizione dallo stesso ente è stato possibile realizzare la manifestazione e rinnovare l’arredo del giardino della scuola in modo da renderlo più accogliente e divertente per tutti gli alunni. Il progetto ha permesso ai bambini di sviluppare una sempre più positiva conoscenza di sé stessi, delle proprie potenzialità, ha fatto socializzare e rendere gratificanti i rapporti con gli altri, basati sulla collaborazione, il rispetto ed il dialogo. Le insegnanti hanno creduto che, per favorire uno sviluppo armonico del bambino, occorra un giusto equilibrio tra competenze cognitive, emotive e psicomotorie. Dando libero sfogo all’attività ludica, nella quale il bambino dà tutto se stesso, hanno realizzato piccoli percorsi e giochi con l’acqua. I numerosi genitori presenti hanno potuto constatare che per divertirsi con l’acqua, occorrono poche cose: una semplice bacinella, qualche formina, un colorato bicchiere di plastica, pezze di stoffa, palline e semplicemente la gioia di stare insieme per divertirsi tutti allegramente. Al termine della manifestazione ci sono stati dei calorosi ringraziamenti a tutti coloro che hanno contribuito con la loro disponibilità alla realizzazione della manifestazione ed in particolare la Fondazione Carit, il dirigente scolastico Sandra Catozzi ed il suo staff amministrativo, il Gruppo Sportivo “Avis”, l’Amministrazione Comunale e tutti i genitori degli alunni.
(Foto di repertorio)
8/6/2018 ore 16:39
Torna su