Venerdì 14/08/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 18:42
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: due campani derubano un venditore africano e scappano, rintracciati e denunciati
Insolito furto nei pressi di un supermercato a Narni Scalo dove due uomini di origine campana hanno dapprima tentato di truffare un venditore ambulante africano, poi lo hanno derubato. E' successo un paio di giorni fa nel piazzale antistante il Conad Superstore di via Tuderte dove i due malviventi avevano puntato l'ambulante di origine liberiana. Con fare amichevole lo hanno avvicinato, fingendo di essere interessati alla sua merce. Al momento dell'acquisto, però, hanno dato in pagamento due banconote da 20 euro che hanno destato più di un sospetto nello straniero. Questi si è accorto infatti della strana fattura di quelle banconote, ma non ha nemmeno fatto in tempo a manifestare i suoi dubbi che uno dei due campani, con un gesto fulmineo, gli ha sottratto il denaro che aveva nelle mani: 70 euro; poi i due sono scappati lasciando senza parole il malcapitato. Questi non si è tuttavia perso d'animo e prima che i due rapinatori riuscissero a dileguarsi, ha fatto in tempo a memorizzare alcuni numeri della targa dell'auto con cui gli stessi si erano allontanati, precipitandosi subito dopo in caserma per denunciare il furto subito. I carabinieri di Narni Scalo, raccolti gli elementi utili, hanno svolto le indagini preliminari ed individuato una rosa di probabili autori. Da li, il passo alla loro identificazione è stato breve, anche grazie alla descrizione fornita dall'ambulante, il quale li ha poi riconosciuti fra le fotografie mostrategli dai militari. I due uomini sono stati intercettati e denunciati dai militari per furto e spaccio di monete false.
15/4/2013 ore 13:50
Torna su