Martedė 17/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 05:29
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: denunciato un napoletano che era andato a pranzo al Fina ma aveva pagato il conto con una banconota falsa da 50 euro
Compra e scappa perchč i soldi sono falsi. Nella giornata di ieri i carabinieri di Narni scalo hanno denunciato un giovane di 25 anni, residente a Napoli, con l' accusa di spaccio di banconote false. Il venticinquenne si era recato nel ristorante dell'hotel Fina di Narni Scalo pagando la consumazione appena acquistata con una banconota da 50 euro. L'esercente ha messo i soldi in cassa come molto spesso si fa senza prestare una eccessiva attenzione e senza particolari controlli. Invece il giovane, dopo aver ricevuto il resto, si č allontanato in maniera piuttosto frettolosa, destando nel titolare una qualche preoccupazione. E infatti, pochi minuti dopo il gestore dell'attivitā commerciale si č accorto che la banconota era falsa e ha chiamato i carabinieri raccontando quanto avvenuto e fornendo anche una sommaria descrizione del ragazzo scomparso col resto "buono". I militari hanno rintracciato il giovane poco dopo in una via di Narni Scalo e per lui č scattata la denuncia.

17/3/2004 ore 18:15
Torna su