Martedì 17/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 15:33
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: cattivi odori si diffondono nell'aria nelle ore serali, la gente è convinta che vengano da una delle fabbriche della zona
Un odore forte, che ricorda in modo netto quello dell'olio di lino, misto ad un puzzo di bruciato. Lo avvertono da qualche tempo gli abitanti di Narni Scalo che due sere fa si sono preoccupati più del solito perché l'intensità dell'odore ad un certo punto era diventata insopportabile. "Questa storia va avanti da tempo –dicono le famiglie che abitano in via Toiano – e d'estate si ripresenta in modo ancora più grave. Chissà cosa siamo costretti a respirare. Il puzzo viene dalle fabbriche qua vicino, inutile girarci attorno". Ma dalla Sgl Carbon respingono ogni accusa: "E' da molto tempo che per fortuna non lamentiamo dei 'fuori servizio' – ha spiegato Franco Pileri, responsabile dell'Ufficio Sicurezza, prevenzione e protezione della Sgl -, e quindi posso escludere in modo categorico che i cattivi odori di cui mi parlate escano dai nostri impianti". Nessuna spiegazione, invece, dalla Tarkett, l'azienda che produce linoleum. Abbiamo tentato di metterci più volte in contatto con qualcuno dei responsabili ma nessuno di loro ha trovato il tempo di rispondere al telefono.

2/8/2006 ore 5:53
Torna su