Mercoledì 18/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 07:58
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: 26enne ternano va in discoteca e viene colpito alla testa con una violenta bicchierata che gli stacca un orecchio
Gli hanno staccato un orecchio con una bicchierata provocandogli delle ferite guaribili in 80 giorni. L’episodio è successo tre mesi fa all’interno di una discoteca di Narni Scalo, ma è venuto alla luce solo nei giorni scorsi a seguito della denuncia presentata dal giovane, un ternano di 26 anni, rimasto ferito. Sull’accaduto stanno indagando i carabinieri di Narni Scalo i quali dovranno cercare di far luce intorno ad un episodio che presenta molti lati oscuri. Intanto i militari intendono appurare per quale ragione quel sabato notte dello scorso dicembre, quando avvenne il grave episodio nessuno li abbia chiamati. Poi i carabinieri dovranno risalire all’autore del gesto che ha provocato le gravissime lesioni al giovane ternano. Quest’ultimo avrebbe riferito di non conoscere il feritore e quindi di non comprendere i motivi in base ai quali l’uomo gli avrebbe all’improvviso sferrato una bicchierata in testa. Il ternano ha detto di ricordare solo che si trovava all’interno della discoteca e che mentre stava spostandosi da un punto all’altro del locale ha incrociato un altro giovane che aveva un bicchiere in mano. Appena il tempo di scambiarsi uno sguardo che l’uomo gli avrebbe spaccato il bicchiere in testa all’altezza dell’orecchio sinistro. Il 26enne è crollato a terra ed ha cominciato a perdere sangue a fiotti. Qualcuno ha chiamato il 118 che ha prontamente trasportato il ferito al pronto soccorso dell’ospedale di Narni dove gli è stato ricucito l’orecchio che si era staccato quasi del tutto a seguito del violento colpo ricevuto. Nel referto si parla anche di trauma cranico. Il giovane ci ha pensato quasi tre mesi e poi ha deciso di sporgere denuncia contro ignoti. Ora i carabinieri stanno indagando per scoprire il responsabile del ferimento e per risalire a eventuali altre responsabilità.
5/4/2006 ore 5:39
Torna su