Lunedì 12/04/2021
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 13:59
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: per Pasqua e Pasquetta il sindaco chiude Gole del Nera, Mole ed i parchi cittadini
Il sindaco Francesco de Rebotti gioca d'anticipo e per evitare che la gente, a Pasqua ed a Pasquetta si assembri, ha firmato un'ordinanza con la quale ha chiuso parchi e giardini. Quindi sarà impossibile per chiunque recarsi alle Gole del Nera per fare le lunghe passeggiate che dalla zona del Ponte di Augusto consentono di arrivare fino a Stifone. Chiuse anche le "Mole" dove, sebbene non sia ancora arrivata la stagione dei "bagni", dati gli spazi piuttosto ridotti, il rischio di assembramenti sarebbe stato molto più presente che altrove. De Rebotti a Pasqua ed a Pasquetta ha deciso di "delimitare" anche i giardini pubblici: quelli di San Bernardo ed il Parco dei Pini di Narni Scalo. Tutto chiuso tranne due spazi importanti. Il primo riguarda Feronia e la Rocca, dove sono solite riversarsi, specie nei giorni festivi, centinaia di persone. L'altro spazio non contemplato nell'ordinanza riguarda i giardini di San Girolamo. Probabilmente ci saranno pattuglie della Polizia Locale e dei carabinieri a garantire che l'ordinanza venga rispettata. Ma la parte grossa dovranno farla i cittadini narnesi, ai quali si chiede di avere un alto senso civico e di evitare in queste due giornate di creare assembramenti che potrebbero risultare pericolosi. Non dimentichiamo che Narni ha ancora un discreto numero di positivi e che sul territorio il Covid continua a circolare.
(Foto di repertorio)
4/4/2021 ore 4:05
Torna su