Lunedý 14/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 09:07
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: nasce una commissione che avrÓ il compito di vigilare sui servizi prestati dalle mense scolastiche
Una commissione nata per vigilare sulla gestione delle mense scolastiche del territorio. L'amministrazione comunale, ha inteso nominare un organismo di questo tipo, per fare in modo che il tasso qualitativo del servizio offerto sia di alto livello. L'iniziativa fa parte del capitolato speciale di appalto- affidamento del servizio di refezione scolastica per le scuole materne, elementari e medie affidato alla ditta "Cir Food" che assicura ogni giorno il servizio mensa presso la scuola materna di Narni capoluogo, la materna "Gianni Rodari" di Narni Scalo e la scuola media di via del Parco sempre a Narni Scalo. In tutto circa seicento pasti, la cui produzione avviene nei centri cucina previsti nel capitolato di appalto e che sfamano ogni giorno altrettanti scolari, piccoli e grandi. Questi "centri di cottura" e le relative mense, devono essere per l'appunto controllati da apposite commissioni costituite da rappresentanti dell'amministrazione comunale, dell'Asl, delle varie direzioni didattiche, della ditta appaltatrice, dei genitori degli scolari. Questi i nomi dei membri che compongono la commissione mensa: dott. Alfonso Giombolini (Asl 4), Vittorio Mariucci (Cir Food), Daniela Daniele (Direz. Narni Capoluogo), Giusi Sottili (rappresentante genitori di Narni Capoluogo), Marisa Passone (Direzione Didattica Narni Scalo), Tiziana Bisaccioni (rappresentante genitori di Narni Scalo), Giuliana Fioramonti (Scuola Media Luigi Valli). Luciana Battistelli (rappresentante genitori della Scuola Media Luigi Valli).
26/3/2008 ore 19:06
Torna su