Venerdì 06/12/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 11:04
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: Luciana Riccetti si scopre "copista" e dipinge le tele del Caravaggio
A Narni si "copia" Caravaggio. C'è un'artista, Luciana Riccetti, che si è specializzata in questo particolare genere e si è messa a realizzare le copie dei più famosi dipinti del Caravaggio. Un'idea apprezzatissima dai tanti appassionati di copie, grazie alla quale l'artista ha intensificato il proprio lavoro dedicando a questa sua attività persino un sito internet che è on-line da pochissimi giorni. Così sulle tele della Riccetti son finiti i vari capolavori del grande artista: “Giuditta e Oleoferne”, “Davide e Golia”, “Incredulità di San Tommaso” e “Maddalena in estasi”. Ma non si limitano al Caravaggio le copie sfornate da Luciana Riccetti. Nel suo repertorio figurano, infatti, anche opere che riproducono preziosi dipinti dei più importanti maestri di pittura del Seicento. La verve artistica della pittrice narnese spazia dal classico al moderno, così quando ha tempo ella si dedica a raffigurare personaggi del nostro tempo, mettendo insieme il sacro con il profano: Papa Giovanni Palo II ed il cantante rock Ligabue, tanto per intenderci.Critici d'arte hanno espresso pareri lusinghieri sulle capacità artitistiche della Riccetti che viene definita "brava perchè sa far respirare le sue opere di una vita nuova, grazie alla buona tecnica pittorica di cui dispone e grazie alla quale rispetta sempre l’originale senza strafare e senza "offendere" gli originali". Il metodo di lavorazione della pittrice narnese parte dai libri ed arriva alla visita “dal vivo” dell’opera che poi dovrà realizzare. Insomma una sorta di trasposizione psicologica effettuata prima di cominciare a dipingere. Sul sito si legge che: “Questi capolavori possono essere goduti dagli appassionati del classicismo e dai giovani che non hanno ancora potuto viaggiare per i più grandi musei europei e mondiali. Luciana Riccetti da la possibilità ad ogni amante dell’arte, di realizzare il sogno di sentire suo, un grande capolavoro dei più grandi maestri del nostro passato”. Luciana Riccetti fa parte del catalogo nazionale degli artisti "copisti" italiani.
12/3/2004 ore 14:01
Torna su