Martedì 22/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 19:43
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: l'assessorato all'Ambiente insegna come recuperare vecchi pc e continuare ad usarli
“Salva il tuo Pc dalla discarica, adotta il pinguino!”. E’ lo slogan lanciato dall'Assessorato all'Ambiente del Comune di Narni, Asit e Lug Terni, per promuovere una importante iniziativa che si pone il recupero di vecchi pc. Per raggiungere tale obiettivo si punta all'utilizzo dell'open source, ovvero una dotazionane software gratuita che permette anche a vecchi computer di rimanere in funzione e quindi di non essere smaltiti. Ciò per consentire lo sviluppo d una cultura del riutilizzo anche attraverso l'applicazione di importanti strumenti innovativi. Per presentare l’inziiativa è stato organizzato un incontro che si svolgerà il sabato 2 febbraio alle 16 presso la sala del consiglio. L’incontro si articolerà in due momenti condotti entrambi dall'associazione Lug di Terni; alle 16 è in programma un seminario informativo sull'open source: cos'è, come funziona, quali applicazioni nel mondo informatico e del web. Verrà affrontato anche il tema del Creative Commons ovvero la possibilità di adottare delle licenze gratuite di autore per artisti, giornalisti, docenti, istituzioni e, in genere, creatori. Alle 17 avrà invece luogo il laboratorio di "recupero": portando un vecchio notebook o un altro pc da tavolo che abbia almeno un processore pentium 4, verrà insegnato come rigenerarlo utilizzando Linux e dimostrando come sia possibile recuperare un bene destinato probabilmente allo smaltimento.
2/2/2013 ore 3:35
Torna su