Venerdė 20/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 02:34
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: la consigliera Ubaldi (An) sui problemi che affliggono il corpo di Polizia Municipale: "nessuno mi ascolta"
Appelli inascoltati. Secondo la consigliera di An Ilaria Ubaldi, č stato fiato sprecato quello usato fino ad oggi per richiamare l'attenzione del Comune sui vari problemi che affliggono il Corpo di Polizia Municipale. "Dopo mesi di 'trattative' con l'Assessore –spiega la Ubaldi - i risultati sono stati deludenti ed i problemi sono rimasti irrisolti. Avevamo chiesto di migliorare la formazione e nulla č stato fatto, il problema del vestiario ha subito la stessa sorte, come quello della segnaletica stradale che č carente su molte zone del territorio, fatto questo che penalizza l'intervento dei vigili. Ma la situazione peggiore č quella riguardante l'organico insufficiente, che ponte i nostri vigili nella condizione di non poter coprire i tantissimi servizi dei quali sarebbero tenuti ad occuparsi; tanto pių alla luce delle normative imposte dal nuovo pacchetto sicurezza. L'unica cosa che l'Amministrazione si č sentita in dovere di attuare č stata quella riguardante il ripristino del vigile in sede di Consiglio; poco, troppo poco, rispetto ai problemi che affliggono il corpo di polizia municipale". La Ubaldi si augura che "quanto prima il Comune metta mano in modo serio e responsabile alle tante problematiche di carattere burocratico che ci sono da anni all'interno del comando dei vigili".
21/10/2008 ore 12:37
Torna su