Lunedì 14/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 21:16
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: la commissione sulle pari opportunità in prima linea per combattere la violenza sulle donne
E' stata presentata nel corso dell'ultima seduta del consiglio comunale di Narni, la Commissione Permanente per le Pari Opportunità. L'organo, secondo quanto stabilito nel regolamento, è consultivo, di proposta, di progettazione e di controllo del Consiglio e della Giunta Comunale. Esso è volto a perseguire obiettivi di pari opportunità ed a valorizzare le differenze di genere. Fanno parte della commissione: Michele Baliani, Gabriella Caponi, Ilaria Cesani, Paola Di Paolo, Mariangela Fortunati, Anna Maria Giorgetti, Annarita Grilli, Cristina Pallozzi, Cristina Sacchetti, Mariachiara Verrigni, oltre all’Assessora alle Pari Opportunità Piera Piantoni, invitata permanente. E’ stata eletta presidente Gabriella Caponi, vice-presidente Mariachiara Verrigni. Nei giorni scorsi la commissione si è riunita per la prima volta, discutendo le linee programmatiche per il primo periodo di attività. Un grande impegno attende la Commissione, la quale, oltre che fornire pareri su alcuni atti e documenti di programmazione dell’Ente, intende indirizzare la sua attività per affermare concretamente il principio della democrazia paritaria: nella rappresentanza istituzionale, nel mercato del lavoro e nelle carriere, in tutti i luoghi in cui si assumono le decisioni. Tra gli impegni della commissione c'è quello riguardante la violenza quotidiana contro le donne; "essa rappresenta un grave fenomeno da contrastare con interventi di repressione e prevenzione, che però non potrà essere sconfitta se non si interviene sulle sue radici culturali profonde, sugli stereotipi e le discriminazioni di genere".
1/12/2013 ore 12:05
Torna su