Lunedì 25/03/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 13:53
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: in otto mesi la Polizia Locale ha notificato 3.210 verbali per un totale di 479mila euro
Sono 3.210 i verbali amministrativi che sono stati notificati, in 8 mesi di controlli, dalla Polizia Locale per un valore di circa 479mila euro. Di questi, però, ne sarebbero stati riscossi solo la metà. Il periodo preso in esame va dal primo gennaio al 30 ottobre 2018. I dati sono stati illustrati di recente ed approvati con determinazione dirigenziale dall'area di competenza del corpo di polizia municipale. Si tratta di somme da ascrivere al bilancio di previsione dell'esercizio finanziario 2018 e del bilancio pluriennale del 2018-2020 e la relazione previsionale e programmatica dello stesso periodo.
I NUMERI
Come detto sono 3.210 i verbali prodotti e regolarmente notificati ai trasgressori in solido. L'importo è considerevole: ben 478.975,75 euro che fanno una media di 149 euro a verbale per 13,3 verbali al giorno comminati in 8 mesi, facendo una media dei giorni considerando, però, anche i festivi. Tuttavia, questo è l'importo dei proventi contravvenzionali "effettivamente accertati". I cittadini avrebbero pagato fino ad ora oltre il 50 percento delle sanzioni, circa 265.969,58 euro. Soldi arrivati o per cassa, direttamente negli uffici comunali, o tramite bollettino e quindi sul conto corrente postale dell'amministrazione. Da riscuotere ci sarebbero ancora oltre 213mila euro, una cifra non trascurabile, se si pensa ai bilanci comunali ed agli interventi in tema di manutenzione o lavori pubblici: un importo del genere potrebbe infatti permettere di sistemare strade, scuole, viabilità o finanziare strutture e progetti per la comunità.
11/3/2019 ore 3:15
Torna su