Lunedì 26/08/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:04
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: il PD si prepara alla campagna elettorale, forma la nuova segreteria e lancia il "porta a porta"
Sono già al lavoro per preparare la campagna elettorale in vista delle amministrative che sono in programma tra meno di un anno e mezzo. Il PD di Narni dopo il recente congresso, che ha visto la riconferma del segretario comunale Claudio Proietti e la costituzione della nuova segreteria, composta da Gianni Giombolini, Catia Isidori, Andrea Proietti, Giovanni Rubini, Silvia Tiberti, Maria Pia Zanda, ha rimesso in moto il proprio organico, a cominciare dalla base: i Circoli. -“Le donne del PD – afferma Claudio Proietti - attiveranno nelle prossime settimane un percorso di confronto aperto per organizzare la conferenza che porterà alla nomina della nuova coordinatrice. Aderendo alla campagna nazionale ‘Porta per porta, rimbocchiamoci le maniche', avviata dal segretario Bersani – continua il segretario comunale - , abbiamo cominciato ad incontrare la gente del nostro territorio. Negli scorsi weekend siamo stati nelle principali aziende: SGL Carbon, Tarkett, Alcantara Spa, Keller Grigliati e Bayer, dove abbiamo incontrato lavoratori e dirigenti. L’iniziativa è stata molto apprezzata ed è il segno che il Paese è stufo di una politica lontana dai problemi reali delle persone. Negli stessi giorni abbiamo anche incontrato i cittadini presso i mercati settimanali di Narni Scalo e di Narni e davanti ai principali supermercati. Abbiamo presentato la nostra visione su lavoro, precarietà, nuovo patto fiscale, scuola, famiglia, università, ambiente ed evasione fiscale. Ma con i cittadini – sottolinea Proietti – abbiamo anche parlato di enti locali, di infrastrutture e mobilità, delle pari opportunità, dei costi della politica e della immigrazione”. Oggi e domani i responsabili del PD distribuiranno del materiale informativo ed avvieranno un sistema capillare di porta a porta. “È solo l’inizio – avverte Proietti -. Il programma di lavoro elaborato dal PD narnese è ricco di iniziative e di attività politica. Per la fine di febbraio 2011 sarà organizzata una conferenza programmatica nel corso della quale inviteremo l’intera società narnese a confrontarsi con il nostro progetto di città e con le nostre proposte per il futuro sulle quali avviare il percorso verso le amministrative del 2012. Un’intensa attività preparatoria precederà questo appuntamento: la segreteria avvierà nei prossimi giorni una serie di incontri di approfondimento con gli amministratori comunali; dal 25 novembre al 13 dicembre si terranno 16 iniziative in tutto il territorio comunale per confrontarsi con i cittadini sugli effetti negativi dell’azione del governo nazionale. Il 18 dicembre, inoltre, presso il Palavis di Narni Scalo si terrà la festa del PD per l’autofinanziamento delle sue attività”.
26/11/2010 ore 10:27
Torna su