Lunedì 24/06/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 11:57
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: il Pd plaude al grande lavoro di gruppo fatto da Comune, Regione e Governo nella trattativa Sgl-Morex
Il Partito Democratico di Narni saluta con soddisfazione la felice conclusione della trattativache ha portato la Morex ad acquisirel'exSgl. "Un nuovo futuro - recita un comunicato diffuso dalla segreteria del Pd -, inizia oggi per l'azienda simbolo della nostra città. L'ufficializzazione dell'acquisizione della ex SGL Carbon da parte della Morex apre nuove prospettive occupazionali e di sviluppo per i lavoratori della fabbrica e per la nostra città. Chi voleva cancellare una storia gloriosa e un presente ricco di valori umani, professionalità e spirito di sacrificio è rimasto deluso. I lavoratori, le loro famiglie, i sindacati, affiancati e sostenuti dal Sindaco e dal Comune di Narni, non hanno mai mollato, non si sono arresi a un evidenza di fine che in tanti davano per certa. La mobilitazione tenace, ostinata ma sempre corretta e civile anche nei giorni più difficili delle occupazioni, dei blocchi e delle proteste, della chiusura e della messa in mobilità testimonia la civiltà che la cultura operaia del nostro territorio sa offrire. Sono tante le cose che si potrebbero evidenziare in questo momento di generale e unanime soddisfazione, tuttavia, in attesa di conoscere i dettagli del nuovo piano industriale e degli investimenti da parte dei nuovi proprietari, a noi preme ribadire che il Partito Democratico, come principale forza di governo comunale, regionale e nazionale continuerà a lavorare per tenere alta l'attenzione sulla fabbrica narnese e consentire un immediato rilancio delle attività e dell'occupazione. L'ottimo lavoro - chiude il comunicato - svolto dal Sindaco De Rebotti, dalla Presidente della Regione Marini, dal sottosegretario De Vincenti e dai Parlamentari italiani ed europei del PD, tutti insieme impegnati per scongiurare la chiusura definitiva del sito deciso dalla SGL Carbon, dimostrano che quando si fa buona politica di servizio si fa un grande servizio alla collettività, e sappiamo quanto c'è n'è sia bisogno nel nostro Paese".
29/1/2015 ore 0:55
Torna su