Martedì 21/05/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 05:51
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: Il Lions Club premia i lavoratori di varie categorie ritenuti più cortesi
E' giunta alla quinta edizione l'iniziativa istituita dal Lions Club Narni e denominata “Premio alla Cortesia”. Il riconoscimento viene dato alle persone ritenute come le più cortesi nell'ambito di alcune categorie. Si va dagli uffici pubblici, alla Asl, i negozi ed ancora ristoranti, bar ed attività artigianali della città di Narni. "Tale iniziativa - spiegano dal Lions Club -, parte dalla consapevolezza di quanto possa essere utile indicare, specialmente ai giovani, quali siano i valori etici e morali da perseguire, al fine di creare una coscienza collettiva, in un mondo in cui la volgarità, la violenza e lo scarso rispetto per il prossimo rendono incerto il futuro. I Lions, dunque, invitano ogni volta l'opinione pubblica ad evitare ogni assuefazione o rassegnazione di fronte a fenomeni di prepotenza, di cattiva educazione, di scarso senso civico, mettendo in primo piano l'essere umano. Si auspica, quindi, che in questa società tutti procedano alla riscoperta di una qualità tanto apprezzata da coloro che la incontrano, ovvero la cortesia". Come nelle passate edizioni, l’iniziativa è stata ha ottenuto un buon successo. Di seguito i nomi delle persone premiate quest'anno: per la categoria Bar, Ambra Petriachi, del "Bar Gnocchetto"; per la categoria ristoranti, Nela Brojban della "Bottega del Giullare”; per la categoria negozi, Francesco Porcacchia, della omonima tabacchera; per la categoria artigiani, Paolo Tarchi della “Clinica dell’Orologio”; per la categoria uffici pubblici, Bruno Aaramini del Comune di Narni.
(Nelle foto alcuni momenti della premiazione)
7/5/2019 ore 4:43
Torna su