Mercoledì 23/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 05:46
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: grandi preparativi per le giornate di "Annus", ci sarà anche un serpentone gastronomico lungo le vie della città
Proseguono i preparativi per la prima tappa di Annus del 6 e 9 dicembre, con le manifestazioni che verranno intitolate a San Nicola. Nei prossimi giorni il centro storico della città verrà nuovamente imbandierato, proprio come accade nei giorni della corsa all'anello e lungo via Garibaldi verranno nuovamente montati i "portoni" che nascondo le moderne saracinesche dei negozi. Gli organizzatori di "Annus" invitano i cittadini a metter fuori dalle finestre delle loro case le bandiere del proprio terziere, in modo tale che la città appaia il più possibile colorata e vestita a festa. Intanto sono stati definiti i luoghi del serpentone gastronomico medievale, lungo il quale i turisti, ma anche ai cittadini narnesi, potranno assaggiare una serie di specialià tipiche del dicembre medievale. Un ticket unico permetterà di avere in omaggio il classico bicchiere delle taverne e un cucchiaio di legno inseriti in una elegante sacchetta a tracolla. Sarà possibile gustare quattro piatti in altrettanti suggestivi luoghi a due passi da dove si svolgeranno per tutto il pomeriggio di sabato e domenica gli spettacoli: torte salate di verdure e carni all'ingresso dell'osteria di Santa Maria, zuppa di cicerchie in piatto di pane nel "Cantinone" di Fraporta, le "mortelle" a piazza Garibaldi, e tanti dolci in piazza Pozzo della Comunità, nel cuore del terziere Mezule. Per gli amanti dei classici banchetti medievali si ricorda il grande evento in programma la sera dell'8 dicembre presso la rocca dell'Albornoz, dove tra spettacoli e balletti, sarà possibile gustare specialità del trecento.



30/11/2007 ore 14:47
Torna su