Lunedì 21/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:15
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: fino al 10 maggio a Palazzo dei Priori torna la quarta edizione di "Tracce", quest'anno con tante novità
Torna a Palzzzo dei Priori la quarta edizione di "Tracce". L'evento è stato organizzato come al solito dall'associazione MinervAArte, la direzione artistca affidata a Mauro Pulcinella ed il coordinamento generale a Mariacristina Angeli. Mantenendo lo spirito delle precedenti edizioni, con l’apertura di importanti palazzi storici, gli organizzatori hanno ritenuto di utilizzare ancora una volta Palazzo dei Priori che con i suoi grandi saloni ed i suoi spazi, nem si presta a questo genere di iniziative. "Tracce", infatti, è caratterizzata dall’utilizzo di spazi importanti, non convenzionali per le esposizioni, palazzi rimasti chiusi per anni, ristrutturati o in fase di ristrutturazione, di grande importanza storica per la comunità narnese. Le immagini elaborate sulla copertina del catalogo sono frammenti di decorazioni murarie fotografati da Simone De Turres all’interno del Palazzo dei Priori stesso. La mostra è composta da 20 spazi personali, allestiti e gestiti dagli stessi artisti. Per la sezione pittura e scultura espongono gli artisti: Gabriella Barbonari, Roberto Bellucci, Marsilio Cianchelli, Fernando Dominioni, Agapito Miniucchi, Tiziana Mondini, Miriam Nori, Alessandra Pierelli, Stefano Pannacci, Rodolfo Pantaleoni, Sergio Silvi, Roberta Ubaldi, Irene Veschi; installazioni di Ugo Antinori e Mauro Pulcinella; fotografi: Andrea Boccalini, Luigi Loretoni, Viviana Mauriello, Thomas Purcaro Decaro. Lavori in ferro battuto di Paolo Sabatini. Tutte le sere nell’Angolo dei Poeti, posto anche quest’anno nel sottotetto in un angolo particolarmente suggestivo ristrutturato a pietra, dalle 22 si leggeranno poesie d’amore dal medioevo a oggi. Ogni sera ci sarà un autore del nostro territorio diverso che presenterà le sue poesie, in ordine alfabetico Anna Laura Bobbi, Rita Bravi, Angela Chermaddi, Francesco Franceschini, Raffaele Gentili, Sergio Giannini, Carlo Leonardi, Maria Rita Mattorre, Chiara Passarella, Sandro Pioli, Elena Quondam Lorenzo. Le poesie saranno lette da attori delle Compagnie Teatrali Minerva-Zuppa di Pietra e Gadnà da Mariesygne Ledoux e altri. Lo spazio sarà aperto anche ad eventuali “poeti di passaggio”. Verranno presentate anche le poesie di Carlo Leonardi che verranno lette da Franco Picchini, doppiatore cinematografico nonché attore teatrale della Compagnia Gadnà. Sabato 2 Maggio due ospiti di eccezione: il famoso regista televisivo Lino Procacci (Domenica In, La Corrida, Il Pranzo è Servito, Sotto Le Stelle ... tanto per citare alcune delle sue regie) e Giuseppe Talegalli, regaleranno un profilo di Alberto Talegalli di Spoleto, raccontandoci storie e aneddoti vari della sua carriera e leggeranno dei brani tratti da “Il sor Clemente” dove quest’ultimo narra tutte le “pene d’amore sofferte per Gerza… la sua contessa”. Una serata divertente e ironica dedicata a questo grande personaggio radiofonico e televisivo prematuramente scomparso. Le letture delle poesie saranno accompagnate tutte le sere dalla degustazione dei vini offerti dall’Azienda Agricola Ruffo Della Scaletta di Narni.
26/4/2009 ore 19:30
Torna su