Domenica 15/12/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 20:28
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: domenica 17 aprile torna "Profumi e sapori di primavera", tradizionale appuntamento con pietanze a base di fiori commestibili
Torna domenica 17 aprile la manifestazione “Profumi e Sapori di Primavera”, tradizionale appuntamento con le pietanze preparate con i fiori commestibili. Quest’anno la prima parte della giornata, che sarà a cura della Condotta dell’Umbria Meridionale di Slow Food, è dedicata alle erbe alimurgiche, le erbe che crescono spontanee nei campi che saranno oggetto di un laboratorio del gusto condotto da Mara Quadraccia, esperta di gastronomia locale e dall’agronomo Enrico Maccaglia. A seguire un “aperitivo itinerante” al Museo con assaggi di frittata agli asparagi, fregnacce con stringoli, frittata Pasqualina, pizza ripiena con cicorie, fave e grispigni, preparati dagli chef dell’Università dei Sapori e accompagnati dai vini prodotti da lieviti autoctoni delle Cantine Santo Iolo, Collespino e Calispone. Alle 17 e alle 19 degustazione del menu di Primavera preparato dallo chef Massimo Infarinati con la collaborazione degli allievi e dei docenti del corso di formazione del Cfp di Narni. Arancino di riso ai fiori di camomilla, zappetta di fave con timo in fiore, terrina di vitello magro, quenelle di patata rossa e sedano rapa panzè, flan di lavanda e vaniglia con petali di rosa e mousse al fior d’arancio. Anche questi piatti saranno accompagnati dai vini delle cantine Santo Iolo, Collespino e Calispone che offriranno durante tutto il pomeriggio degustazioni dei loro prodotti nelle “Sale dei Fiori” allestite in collaborazione con i Vivai Castelchiaro. Per completare il programma alle 18 nella Sala del Camino Incontri Musicali Narnesi presenta Virtuosismi Chitarristici, concerto per chitarre di Aighetta Quartet. Per info e prenotazioni: 0744.747247 - 0744.717117 e-mail: turismo@comune.narni.tr.it.

14/4/2011 ore 13:25
Torna su