Giovedì 18/10/2018
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 12:39
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni, Daniele (TpN): "spazi per disabili occupati da uno stand", il sindaco: "è stato solo uno spostamento temporaneo"
Una segnalazione andata a vuoto. L'argomento è di quelli delicati e riguarda i parcheggi per portatori di handicap. In piazza dei Priori, c'è un'area notoriamente destinata ai cosiddetti spazi "H". E' quella situata a ridosso della ex Carit, a sinistra di vicolo del Comune. Gianni Daniele (Tutti per Narni), ha inviato un comunicato dove segnala un fatto apparentemente increscioso. Il "capo" di TpN riferisce che gli spazi "H" di piazza dei Priori nell'ultimo weekend sono stati occupati da uno stand appartenente ad una concessionaria di automobili. "Con nostra grande indignazione - afferma Daniele -, il Comune ha autorizzato una concessionaria di auto ad occupare gli spazi di piazza dei Priori, riservati ai diversamente abili. Riteniamo questo atteggiamento sprezzante del più elementare senso di civiltà nei confronti dei più disagiati. E' inaccettabile che per allestire uno stand vengano tolti dei parcheggi ai disabili. Il Sindaco - sottolinea Daniele -, chieda scusa a tutta la città per la scarsa sensibilità dimostrata verso chi dovrebbe, per un elementare senso civico, essere al centro dei pensieri di ognuno di noi". La segnalazione di Daniele risulta, tuttavia, priva di fondamento. Per il semplice fatto che i parcheggi per i disabili, in realtà, non sono stati "eliminati" per fare posto allo stand commerciale della concessionaria, ma sono stati semplicemente spostati di qualche metro. A ribadirlo, non senza un pizzico di amarezza, è lo stesso sindaco Francesco De Rebotti. "Non so se Gianni Daniele sia venuto in piazza dei Priori a verificare di persona la situazione o se sia stato male informato da qualcuno dei suoi collaboratori. Fatto sta - sottollinea il primo cittadino -, che quell'area, notoriamente destinata ai portatori di handicap, non è la prima volta che viene concessa temporaneamente ad aziende o ad associazioni che vi allestiscono degli stand. Ma, e questo è il punto, ogni volta che avviene una cosa del genere è nostra premura spostare di qualche metro i parcheggi per disabili, che trovano posto negli spazi blu situati accanto all'ingresso della banca. Ovviamente questo spostamento viene opportunamente segnalato, in modo che ogni automobilista sia al corrente del fatto che per i giorni previsti dall'ordinanza quegli spazi sono ad esclusiva disposizione dei portatori di handicap".
8/10/2018 ore 3:43
Torna su