Martedì 23/10/2018
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 02:05
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: cattivi odorinel centro storico, i cittadini si preoccupano, l'assessore chiede lumi all'Arpa
Un risveglio caratterizzato dalla presenza di cattivi odori che sarebbero stati avvertiti in varie zone della città. E' successo nella mattinata di mercoledi 8 agosto a Narni. A segnalare il fastidioso fenomeno è il consigliere di Forza Italia, Sergio Bruschini che, abitando nel centro storico, ha vissuto personalmente la non piacevole esperienza. "Questa mattina (mercoledi ndr) - scrive Bruschini in un comunicato -, gli abitanti di Narni si sono svegliati con una sorpresa non troppo gradita, data dalla presenza nell'aria di un cattivo odore. Per dare l'idea, l'olezzo 'sapeva' di 'uova marce'. In tanti ci siamo chiesti da dove provenisse questa forte puzza, preoccupandoci anche del fatto che la stessa potesse avere delle conseguenze per la salute delle persone. Ora - continua Bruschini -, senza voler fare congetture o indicare presunti colpevoli, credo che sia necessario che la Asl e l'Arpa si attivino per capire l'origine di tali effluvi ed intervengano affinché non si abbiano a ripetere simili situazioni. Nel contempo chiedo al sindaco di predisporre quanto in suo potere per attivare questi enti e dare informazioni alla città". L'assessore all'Ambiente, Alfonso Morelli, conferma di essere al corrente del fenomemo verificatosi mercoledi mattina a Narni. "Esso - spiega -, è stato, in base a quanto ho potuto ricostruire, di carattere temporaneo. Come amministrazione counale siamo in stretto contatto con le agenzie di controllo per vedere se ci sono indicazioni dalla centralina. Se il fenomeno si verificherà di nuovo si procederà con degli approfondimenti".
9/8/2018 ore 3:20
Torna su