Sabato 18/11/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 22:21
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: bruciano piante e sterpaglie intorno alla Rocca, si pensa al dolo
Un nuovo incendio ha creato apprensione le primo pomeriggio di oggi (venerdi 25 agosto) nella parte alta di Narni. Ad andare a fuoco č stata la zona intorno alla Rocca. Stavolta le fiamme hanno interessato anche il versante che si affaccia sulla conca ternana. Diciamo "anche" perchč in realtą sarebbero stati due, forse addirittura tre gli incendi scoppiati nel giro di pochi minuti sulla sommitą dove si erge l'antico castello narnese. A prendere fuoco, infatti, sono stati anche i terreni situati a ridosso della fonte di Feronia, a poca distanza dal punto dove alcune settimane fa le fiamme si erano levate alte fino a raggiungere la Rocca. Si pensa, ma spetterą ai vigili del fuoco fare chiarezza, che gli incendi odierni possano essere stati di origine dolosa. I vigili del fuoco, accorsi con tre squadre sul posto, hanno dovuto faticare di meno rispetto all'altra volta. C'č voluta tuttavia la loro grande perizia per evitare che le fiamme si propagassero e potessero avvicinarsi alle numerose case della zona di Feronia. Sul posto, oltre agli uomini del 115, hanno operato anche i carabinieri della stazione di Narni ed una pattuglia della polizia municipale. Le fiamme sono state domate in breve tempo, ma hanno comunque "divorato" alberi di piccolo fusto e tutta la vegetazione che si sono trovati davanti, sia dalla parte del "Parco Robinson" che sul versante opposto. Il fuoco avrebbe distrutto anche una staccionata di legno presente sul piazzale adiacente l'ingresso della Rocca.
25/8/2017 ore 14:50
Torna su