Mercoledý 21/08/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 01:58
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: alle Europee vince il Pd (54,13%), M5S al 18,69%, Forza Italia terzo con il 13,84%
Il Partito Democratico vince a Narni le Elezioni Europee ottenendo 5.155 voti, per una percentuale pari al 54,13%. Gli elettori aventi diritto erano 16.143, mentre i votanti sono stati 9.837, con una percentuale del 60,93 %. Nel 2009 gli elettori erano 16.772, i votanti 11.745 e la percentuale 70,02 %. Dunque, come accaduto un p˛ ovunque, c'Ŕ stato un calo paria circa il 10% dei votanti. Per quantor iguarda le altre liste, il movimento 5 Stelle ha ottenuto 1.780 voti (18,69%), Forza Italia 1.318 voti (13,84%), Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale 360 voti (3,78%), L'Altra Europa con Tsipras 344 (3,61%), Nuovo Centro Destra - Udc 225 (2,36%), Lega Nord 206 (2,16%), Verdi Europei 63 (0,66%), Italia dei Valori 36 (0,37%), Scelta Europea 26 (0,27%), Io Cambio 9 (0,09%). Le schede bianche sono state 74 (0,75%), quelle nulle 241 (2,44%).
Il segretario comunale del Pd narnese Claudio Proietti, ringrazia a nome del partito gli elettori e commenta con soddisfazione l'importante risultato raggiunto. "E' la conferma - dice - che la strada intrapresa Ŕ quella giusta. I nostri concittadini lo hanno capito ed ancora una volta hanno voluto premiarci con la loro preferenza. Il nostro impegno Ŕ quello di migliorarci e di fare sempre meglio".
26/5/2014 ore 14:53
Torna su