Lunedì 09/12/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 04:04
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: alla Rocca arriva il "Labirinto per bambini", fine settimana ricco di novità nel parco medioevale
Tre grandi e affascinanti novità accoglieranno i visitatori di Rocca di Narni, il 2, 3 e 10 giugno dalle 10,00 alle 19,00. In questi giorni, infatti, prenderà ufficialmente il via il “Labirinto dei bambini”, un percorso fantastico che proietterà i più piccoli nell’incredibile mondo medievale. Tra maghi, armigeri, personaggi mitici, cantastorie e favolose ricostruzioni interamente dedicate al grande mondo dei piccoli. Una volta all’interno del parco, i bambini avranno a disposizione antiche monete con le quali accederanno al Labirinto guidati da gruppi di animatori che li condurranno attraverso i meandri di un percorso altamente spettacolare che culminerà nell’albero parlante Artù diventato ormai un appuntamento fisso e ambitissimo a Rocca di Narni. Le novità però non finiscono qui. Per grandi e bambini infatti Rocca di Narni presenterà due affascinanti spettacoli teatrali. In prima assoluta, sabato e domenica, “Albornoz alla Rocca, il cardinale e la mantellata” di Paolo Baiocco. Un racconto misto tra mito e realtà incentrato sulla figura del leggendario cardinale Egidio Albornoz, realizzatore della Rocca narnese che porta il suo nome. Altro grande spettacolo sarà “Il giullare e la morte” di Germano Rubbi, un dialogo brillante e curioso tra la morte e la vita con finale a sorpresa. Confermati tutti gli altri appuntamenti e spettacoli tra cui le visite guidate alle sale del castello, in particolare la sala musica, la sala delle armi, la sala del costume e al sala dei banchetti. Il 3 e il 10 giugno le giornata al parco saranno impreziosite dall’esibizione degli sbandieratori dell’Aquila.
2/6/2012 ore 0:52
Torna su