Martedì 22/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 01:40
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
La Caritas svela i numeri del 2018, per il progetto Sprar a Narni sono stati accolti 136 immigrati
Il 2018 è stato un anno caratterizzato dal tema dell’accoglienza dei migranti. "Il settore caritativo diocesano - spiegano dalla Diocesi -, ha mantenuto privilegiandolo quel senso di umanità e di solidarietà, che ha sempre contraddistinto ternani, narnesi e amerini. Sono state sviluppate le attività tese all’integrazione con corsi di lingua, attività professionalizzante a cui hanno partecipato 70 dei 157 migranti accolti, con corsi per adetti alla cura e rigenerazione delle aree Urbane dei comuni di Terni, Narni, Lugnano in Teverina, Amelia. Riguardo ai Rifugiati Politici e richiedenti asilo, nel corso del 2018 sono stati accolti nel progetto Sprar Narni un totale di 136 beneficiari di cui 118 uomini, 15 donne e 3 minori. I Paesi di origine: Somalia, Nigeria, Senegal, Mali, Costa d’Avorio, Guinea, Libia, Bangladesh, Gambia, Togo, Etiopia, Camerun, Ciad, Congo, Pakistan, Burkina Faso, Ghana. Sprar Narni categorie Minori Stranieri Non Accompagnati, sono stati accolti 16 uomini minorenni. I Paesi di origine sono: Turchia, Nigeria, Senegal, Costa d'avorio, Guinea, Gambia, Ghana, Egitto, Turchia, Niger.
5/2/2019 ore 17:50
Torna su