Mercoledì 01/04/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 12:46
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Covid-19: il sindaco di Giove fa ricorso alle telecamere per stanare eventuali trasgressori
Fa ricorso anche alle videocamere sul territorio il Comune di Giove per sorvegliare sul rispetto delle prescrizioni in merito alla lotta al coronavirus. Lo ha reso noto in un videomessaggio il sindaco, Alvaro Parca, che ha informato la popolazione locale sull’utilizzo in via straordinaria delle telecamere già installate da tempo. “Ne abbiamo 22 fra capoluogo comunale e frazioni – ha detto Parca – e le stiamo utilizzando per prevenire assembramenti, uscite senza reali e urgenti motivi e il rispetto delle distanze di sicurezza fra persone. Prenderemo i numeri di targa delle auto – prosegue il sindaco – e verificheremo se c’erano motivi veri per l’uscita di chi transita lungo le strade. Tutto questo lo facciamo solo ed esclusivamente nell’interesse della salute pubblica”. L'iniziativa presa dal primo cittadino di Giove è di sicuro importante e potrebbe essere imitata da altri sindaci del comprensorio narnese-amerino. Verificare se i cittadini che si notano girare a piedi o in auto, hanno un reale e fondamentale motivo per trovarsi fuori di casa in quel determinato momento, può aiutare a scoprire qualche "furbo".
25/3/2020 ore 20:16
Torna su