Domenica 22/07/2018
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 11:06
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: predisposto il piano di sicurezza in vista della cinquantesima edizione della "Corsa all'Anello"
Si è tenuto presso la sede dell’Ente Corsa all’Anello, il tavolo tecnico convocato dalla Questura di Terni. Nel corso dell'incontro è stato valutato il "Piano di Sicurezza" che il 21 marzo scorso era stato inviato dal Comune a tutti i soggetti deputati al controllo della sicurezza delle manifestazioni pubbliche, secondo il disposto delle normative vigenti in tema di Safety e Security. Lo rende noto l’amministrazione comunale che ha diffuso un comunicato nel quale spiega i provvedimenti contenuti nel piano. "Durante l’incontro, la prima stesura del Piano, redatta dal Comune in collaborazione con l’Ente Corsa all’Anello e i Terzieri, dopo essere stata preventivamente analizzata dalla Prefettura, dalla Questura, dai Vigili del Fuoco, dalla Guardia di Finanza, dai Carabinieri, dalla Croce Rossa e da Ambulaife, è stata oggetto di confronto al fine di armonizzare suggerimenti e prescrizioni per la redazione del Progetto Definitivo che sarà verificato in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica che si terrà straordinariamente a Narni la prossima settimana. Le Forze dell’Ordine hanno ribadito, fra le altre cose, la necessità di lavorare sulla prevenzione e non solo sulla repressione, concordando su quanto già previsto nel Piano di Sicurezza nel quale si riproponeva il divieto di vendita e asporto di alcolici, entro determinate fasce orarie, anticipando di un'ora gli orari dello scorso anno, l’uso di contenitori in vetro e lattine, impegnandosi ad effettuare un controllo costante durante l’intera durata della manifestazione. Sempre in tema di sicurezza, tra le prescrizioni impartite dalle Forze dell’Ordine, vi è quella che durante lo svolgimento di manifestazioni, che interessano vbia Garibaldi e piazza dei Priori, le vie dovranno risultare sgombre di arredi e prive di ostacoli, sospendendo l’occupazione del suolo pubblico a vantaggio della libera percorribilità da parte degli intervenuti. Un esplicito apprezzamento è stato espresso dalle Forze dell’Ordine sul lavoro di squadra svolto dal Comune, Ente Corsa e Terzieri, iniziato già a novembre scorso, nella preparazione di un Piano di Safety puntuale e ragionato, sicuramente ancora perfettibile, ma che è riuscito a mettere a frutto gli oltre quattro anni di esperienza nella pianificazione di Emergenza predisposta in occasione della Corsa all’Anello, ancor prima dell’uscita delle più recenti normative sulla sicurezza. Tutta l’organizzazione è stata quindi spronata a mettere in atto con precisione e puntualità tutto quanto previsto nel Piano, formando operatori tra le fila dell’Ente e dei Terzieri, in modo da accrescere ulteriormente la sicurezza della festa, provvedendo ad informarne i visitatori, rendendoli più consapevoli e resilienti agli eventuali pericoli che dovessero manifestarsi durante gli eventi. L’Amministrazione, a conclusione dei lavori del Tavolo Tecnico, ha colto l’occasione per ringraziare tutte le Forze dell’Ordine presenti, che operano sul territorio, dell’egregio lavoro svolto quotidianamente per garantire la sicurezza di tutti i cittadini, auspicando il maggior supporto possibile anche in occasione di questo evento".
7/4/2018 ore 11:26
Torna su