Martedì 17/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 19:28
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
In arrivo la nuova farmacia a Narni Scalo, sarà la Pallotta a trasferirsi
E’ in dirittura d’arrivo la nuova farmacia di Narni Scalo. Sarà la Pallotta quella che si incaricherà del "riequilibrio" delle farmacie nel Comune di Narni. Le pratiche di trasferimento dalla attuale sede di Piazza Garibaldi a Narni Scalo, sono già state avviate.
In Comune viene sottolineato come la scelta della farmacia Pallotta sia stata determinata dalla disponibilità dei proprietari a trasferirsi.
Il problema della seconda farmacia a Narni Scalo, che durava da anni, pare insomma destinato a risolversi entro breve tempo. Il progressivo aumento della popolazione registrato nella zona bassa della città negli ultimi venti anni, ha determinato l’esigenza di raddoppiare quello che, per ovvie ragioni, rimane uno dei servizi più richiesti dagli abitanti. Fino ad oggi a Narni Scalo c’è stata una sola farmacia, efficiente e fornita, ma sempre con file sostenute a causa dei tantissimi utenti. Qualche anno fa Massimo Fociani, allora assessore alla sanità, aveva preso di petto la questione, che però, quando sembrava sul punto d'arrivo, era finita al Tar dell'Umbria per l'opposizione di Paolo Carducci, il farmacista che si sentiva leso nei suoi diritti dalla discesa allo Scalo di un esercizio analogo al suo.
Ora il piano regionale delle farmacie ha di fatto cambiato la situazione ed infatti per l’abitato di Narni Scalo il piano stesso ne prevede due.
Unitamente a questa buona notizia, ne arriva un’altra che riguarda gli abitanti di Vigne e delle frazioni limitrofe. Nel piccolo Borgo sta infatti per esser aperto un piccolo dispensario che verrà gestito dall'Afm, che ormai cura gli interessi "farmaceutici" comunali: gli abitanti di Vigne hanno già disponibile un locale, si tratta solo di adeguarlo.
5/3/2003 ore 13:29
Torna su