Lunedì 24/06/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 11:55
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
I rossoverdi rialzano la testa e battono l'Atalanta, ma la vittoria non serve a nulla
Un’Atalanta abulica si complica la vita in chiave promozione perdendo a Terni. Gli orobici hanno pagato un atteggiamento eccessivamente remissivo. E la reazione d’orgoglio nel finale è stata tardiva. La Ternana è passata in vantaggio al 21’ grazie a un sinistro sottomisura di Corrent, servito da Zampagna. L’Atalanta ha raddrizzato la situazione con un destro da fuori area di Budel; poi si è seduta consentendo a Zampagna, in avvio di ripresa, di infilarla di nuovo. Nel disperato arrembaggio per agguantare il pari i nerazzurri si sono visti negare prima dalla traversa, colpita da Gonnella in rovescita, e poi Berni, prodigioso in almeno due occasioni, il prezioso 2-2.
22/5/2004 ore 23:53
Torna su