Lunedý 26/08/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 06:13
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Ex statale Ortana: una strada piena di insidie dove mancano i controlli e tutti corrono
Ex statale Ortana. Gli incidenti continuano. Non sono bastati i morti che negli ultimi decenni ci sono stati lungo questa pericolosissima arteria a convincere chi di dovere a fare qualcosa. Ieri sera, intorno alle 19,15, un ennesimo incidente, che ha mandato all'ospedale tre persone, Ŕ andato ad aggiungersi alla giÓ lunghissima lista di sinistri accaduti lungo questa strada. Una strada lunga pochissimi chilometri, ma ugualmente pericolosa. La presenza di tante curve la rende tale, al pari della mancanza di sistemi efficaci di controllo della velocitÓ. Un paio di "Check-control" non possono bastare a dissuadere gli automobilisti dal pigiare il piede sull'accelleratore. Spesso in modo del tutto scellerato, avventurandosi in sorpassi che definire azzardati Ŕ dire poco. Lungo la ex Ortana c'Ŕ tutta "striscia continua", eppure in quei brevi tratti rettilinei (e spesso anche in prossimitÓ di curve), c'Ŕ chi si mette a sorpassare il mezzo che lo precede. Non trascurando il fatto che l'arteria viene attraversata di continuo (giorno e notte), dai Tir che escono dal raccordo e si dirigono verso Narni Scalo o Tre Ponti; spesso facendo anche il percorso inverso, per evitare la salita di San Pellegrino e di questi tempi, gli ingorghi prodotti dai lavori sul viadotto all'altezza dello svincolo per Capitone. Mancano i controlli lungo la ex Ortana. O meglio, quelli che vengono eseguiti non bastano. Accanto ai controlli delle forze dell'ordine bisognerebbe aggiungere poi degli autovelox. "Veri", ma soprattutto funzionanti. Ci sono strade in giro per l'Italia, dove nel raggio di pochi chilometri ci sono anche tre o quattro di questi dispositivi ed i risultati si vedono: incidenti diminuiti e automobilisti pi¨ disciplinati. Cosa si aspetta a montare una bella sfilza di autovelox anche lungo la strada di Stifone?
(Nella foto uno dei tanti incidenti accaduti lungo la ex statale Ortana)
28/3/2015 ore 6:05
Torna su