Lunedý 30/03/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 06:10
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Crisi Sgl Carbon: lunedi 13 gennaio i lavoratori di nuovo a Roma per protestare davanti al Ministero
Lunedi 13 gennaio (domani), alle 11 i lavoratori della Sgl Carbon manifesteranno davanti al Ministero dello Sviluppo Economico a Roma in occasione dell'incontro tra azienda, sindacati e istituzioni. E' la prima volta, da quando Ŕ iniziato lo stato di agitazione, che l'azienda si impegna a partecipare con i propri rappresentanti tedeschi, ad un incontro ufficiale. Che servirÓ, ci auguriamo tutti, ad approfondire nei dettagli le prospettive per lo stabilimento di Narni Scalo. Negli ambenti lavorativi e non solo, c'Ŕ grande attesa per questo nuovo incontro che potrebbe essere quello della svolta. I dipendenti della Sgl, le loro famiglie e pi¨ in generale i cittadini di Narni, sperano fortemente che si arrivi ad una lieta conclusione di questa vicenda che da ormai troppi mesi sta tenendo con il fiato sospeso migliaia di persone. L'opinione pubblica continua ancora oggi a chiedersi come sia possibile che una fabbrica che produce dei materaili (elettrodi di grafite) che sono indispensabili per altri importanti processi di lavorazione a livello mondiale, possa correre mail i rischio di essere ridimensionata o addirittura chiusa. Sono questi i "misteri" che regolano i moderni sistemi del mondo lavorativo, condizionato purtroppo da mille logiche e mille interessi che spesso non collimano con l'elementare ragionamento fatto sopra.
12/1/2014 ore 6:10
Torna su