Venerdì 06/12/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 22:20
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Comincia la festa!
Con la lettura del “Banno di Sfida” per le vie del centro storico, alle ore 18.00, e la contemporanea apertura delle “hostarie” dei terzieri di Mezule, Fraporta e Santa Maria, inizia stasera la 35^ edizione della Corsa all’Anello, che proseguirà fino al prossimo 11 maggio. Nel primo fine settimana del programma il cartellone proporrà numerosi appuntamenti di rilievo: tra tutti, il più atteso è quello che si svolgerà a cavallo tra venerdì 25 e sabato 26 aprile. In queste due giornate la città di Narni ospita infatti il Raduno Nazionale dei Cortei della F.I.G.S., la Federazione Italiana dei Giochi Storici, che raggruppa oltre 60 città sedi di anifestazioni e giostre storiche. E’ un pezzo importante del patrimonio culturale italiano che, grazie all’impulso avuto negli ultimi decenni da questo tipo di iniziative, rappresenta un volano importantissimo per lo sviluppo turistico nazionale. Un patrimonio da tutelare e da valorizzare: questo lo spirito che ha spinto le città storiche a riunirsi in una vera e propria Federazione. Nel programma del raduno segnaliamo: venerdì 25, con inizio alle ore 10.00, presso la sala convegni della Rocca Albornoz, un convegno nazionale sul tema “La tutela del Cavallo nelle rievocazioni Storiche” organizzato in collaborazione con la Società Italiana di Ippologia. Nel corso del dibattito (alla presenza di specialisti e veterinari provenienti da ogni parte d’Italia) sarà presentata la prima bozza della “Carta dei Diritti del Cavallo” che si impegna a tutelare la salute e l’incolumità dei cavalli che partecipano a competizioni storiche. I lavori proseguiranno fino al pomeriggio inoltrato. Alle ore 21.00 le delegazioni della F.I.G.S. in costume storico, sfileranno per le vie del centro cittadino; più tardi, in Cattedrale, le rappresentanze saranno ricevute in una cerimonia alla presenza del Vescovo di Terni, Narni e Amelia, mons. Vincenzo Paglia. Sabato 26 si proseguirà con il saluto dei Gonfaloni delle Città Storiche (ore 10.00 in piazza dei Priori) e con l’assemblea dei rappresentanti della Federazione (ore 11.00 in teatro Comunale), manifestazioni che chiuderanno questa due giorni che la Narni dedica alle manifestazioni “cugine” della sua caratteristica Corsa all’Anello. Da non perdere, sempre sabato, l’omaggio della città a uno dei suoi monumenti simbolo, la Fontana di Piazza dei Priori, che festeggia 700 anni di vita con uno spettacolo teatrale prodotto dall’Ente Corsa dal titolo “Aqua Fons Vitae”, scritto da Paolo Baiocco per la regia di Germano Rubbi. In città l’attesa per l’inizio della festa è come sempre molto forte; vivo anche l’interesse delle televisioni nazionali per il programma della Corsa; in questo fine settimana sono attese alcune troupe della RAI (TG1 e di “Uno Mattina”), mentre sabato 26, alle 12.30, lo “Speciale” del TG3 Umbria della Radiotelevisione Italiana trasmetterà un ampio servizio sulle Giostre Storiche dell’Umbria con largo spazio per la Corsa all’Anello di Narni.
24/4/2003 ore 14:43
Torna su