Lunedì 21/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:08
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Chiusura punto nascite: Eleonora Pace (FdI-An) "Sindaco e Pd incapaci di farsi rispettare"
Sulla decisione da parte della Regione di chiudere il punto nascite di Narni, interviene anche Eleonora Pace (Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale). "L'indignazione - afferma - è generale, ma, francamente, non comprendo lo stupore di tanti che gridano allo scandalo, spacciando per novità ciò che era già una realtà consolidata." Eleonora Pace stigmatizza, insomma, l'ipocrisia di tanti che in queste ore tuonano contro la chiusura del punto nascita di Narni. "Se la decisione è il frutto di disposizioni e normative nazionali - riprende l'esponente di FdI-AN - la sua applicazione è stata supinamente definita da politiche regionali che hanno acriticamente evitato di apportare quelle deroghe possibili che meglio avrebbero fotografato una realtà complessa come quella umbra. Certo - prosegue - il silenzio con il quale Sindaco e Giunta insieme ai candidati del Pd hanno accompagnato questa fase, procrastinando a dopo le elezioni regionali l'annuncio di una sentenza già emessa, la dice lunga sulla serietà e l'affidabilità di questa classe dirigente sempre più incapace di rappresentare le istanze di una municipalità e di un territorio. I narnesi, ancora troppi, che anche nelle ultime votazioni hanno espresso la loro preferenza al Pd - conclude Eleonora Pace - meditino di più sull'incapacità dei loro rappresentanti sempre più espressione di una supina rassegnazione a logiche estranee ai veri interessi dei cittadini".
7/7/2015 ore 8:29
Torna su