Lunedì 23/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 01:29
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Capitone: verrà restaurata a spese della Soprintendeza ai Beni Architettonici la chiesa della Madonna delle Sbarre
Verrà restaurata la chiesa della Madonna delle Sbarre a Capitone. A darne notizia l’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Narni, Enzo Proietti Grilli, il quale ha ricevuto la conferma che i lavori avranno presto inizio direttamente dalla Soprintendente per i Beni architettonici dell’Umbria. Si tratta di un recupero importante riguardante un edificio che risale al 1500, che rischiava di deteriorarsi in modo grave se non si fosse deciso di intervenire. Anche perché i costi dei lavori programmati sono piuttosto bassi (36.000 euro circa) ed i tempi di intervento relativamente lunghi. Soddisfatto l’assessore Proietti Grilli che aveva già da tempo sollecitato la Soprintendenza affinché si facesse carico del recupero della chiesa capitonese. “Voglio ringraziare la Soprintendente Vittoria Garibaldi – spiega l’assessore -, che ha preso cuore il problema. La chiesa della Madonna delle Sbarre non è uno di quei luoghi di culto grandi e conosciuti, piuttosto si tratta di una chiesina di campagna alla quale però gli abitanti di Capitone sono molto affezionati. Recuperare queste strutture ha un’importanza che va al di la del valore storico che certi edifici possono avere e quindi ci deve sempre essere da parte dell’amministrazione grande attenzione verso questi che a pieno titolo debbono essere considerati dei monumenti”.
5/7/2006 ore 16:51
Torna su