Domenica 22/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:56
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Calvi dell'Umbria: pineta comunale nel degrado, le opere di bonifica promesse dal sindaco non sono mai arrivate
E' stato probabilmente un fulmine a far cadere quel grosso tronco di pino su uno dei tavoli da pic-nic che si trovano nella pineta comunale di Calvi dell'Umbria. Difficile credere che durante il temporale qualcuno potesse star li a fare merenda rischiando di essere colpito, ma il fatto che quel tronco, a distanza di tempo, si trovi ancora lì fa pensare che nessuno in Comune se ne è accorto. Come a molti deve essere sfuggito quel cumulo di calcinacci e detriti ammucchiati poco lontano dalla piscina comunale, abbandonati in quel posto con ogni probabilità, da qualcuno che ha fatto dei lavori edili e che anziché portarli in discarica ha preferito scaricarli in uno dei posti più belli della zona. Il sindaco Lorenzoni tempo addietro aveva promesso interventi per la pineta comunale e per tutti gli spazi adiacenti agli impianti sportivi, ma certamente questi episodi stanno a confermare una scarsa attenzione dell'amministrazione verso la zona dei "Mulini a vento", da sempre ritenuta dai calvesi un luogo reso corroborante dalla presenza di centinaia di pini e da boschi incontaminati.
7/6/2007 ore 15:29
Torna su