Venerdì 21/09/2018
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 09:01
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Calvi dell'Umbria: ispettori ambientali per controllare come viene effettuata la raccolta differenziata
Saranno i nuovi ispettori ambientali a verificare il corretto svolgimento delle attività di raccolta differenziata. Il Comune di Calvi dell’Umbria ha infatti approvato il “regolamento per l’istituzione del servizio di ispettori ambientali”. Esso si pone il fine di prevenire, vigilare e controllare il corretto conferimento, gestione raccolta e smaltimento dei rifiuti per la difesa del suolo, del paesaggio e dell’ambiente. Gli ispettori ambientali, specifica il Comune, sono qualificati come pubblici ufficiali e sono chiamati a svolgere attività di informazione ed educazione dei cittadini sulle modalità di corretto conferimento e smaltimento dei rifiuti. Inizialmente, per ciò che riguarda gli effetti sanzionatori, l’amministrazione ha definito un periodo transitorio di 6 mesi durante il quale gli ispettori di vigilanza si limiteranno a controllare, verbalizzare e segnalare comportamenti illeciti senza attivare la fase di contestazione e sanzionamento.
5/7/2018 ore 18:25
Torna su