Venerdì 20/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 02:36
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Calvi dell'Umbria: eletto il nuovo direttivo, i posti che contano occupati per la prima volta da tutte donne
Una pro-loco quasi tutta al femminile. Ma anche molto giovane. Due elementi che spiccano, e non potrebbe essere altrimenti, leggendo i nomi delle persone che sono state elette nel nuovo consiglio direttivo dell'ente turistico di Calvi dell'Umbria. Quattro donne elette nei ruoli più importanti, un record per la pro-loco calvese. Dopo la crisi che era sfociata nella dimissione in blocco da parte di tutti i componenti del vecchio consiglio, si è arrivati alle nuove elezioni che avevano visto primeggiare il presidente uscente, Domenico Stentella, il quale, pare per motivi personali, ha però rigettato l'opportunità di riprendere il suo posto a capo della associazione. Così il direttivo ha nominato presidente Maria Stentella, che non ha alcun vincolo di parentela con il suo predecessore, ed è al suo primo incarico in seno all'ente, mentre vice è stata eletta Carla Sini. Altre due giovani ragazze calvesi sono state nominate rispettivamente segretario e tesoriere della pro-loco, si tratta di Francesca Troiani e Francesca Fiorucci, da tempo impegnate a favore di varie iniziative che si svolgono a Calvi, tra queste la festa di San Pancrazio. I consiglieri sono: Mario Pierini, Cecilia Battistelli, Marco Pierini, Ubaldo Troiani, Antonella Matticari e Luca Racanicchi. Quest'ultimo è il vice sindaco di Calvi e dunque la sua presenza riveste una sorta di ruolo "istituzionale".



7/2/2008 ore 12:15
Torna su