Lunedì 12/04/2021
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 14:06
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Calvi dell'Umbria: domenica 19 maggio trentunesima edizione della "Giostra delle Contrade"
Domenica 19 maggio al campo sportivo comunale di Calvi dell'Umbria si svolge la 31esima edizione della Giostra delle Contrade. Al "campo dei giochi" si scontreranno le quattro contrade cittadine: Drago, Fiamme, Castello e Croce. L'ultima edizione 2012 è stata vinta dal Castello con Marco Bisonni, cavaliere del Palio di Sangemini. I cavalieri in gara quest'anno sono: Danilo Vannini (Drago), Giammario Mazzocchi (Croce), Marco Bisonni (Castello) e Jacopo Rossi (Fiamme); quest'ultimo sette giorni fa ha preso parte alla Corsa all'Anello di Narni, correndo per il terziere di Santa Maria. Il presidente dell'Ente Giostra, Gianni Persico, ringrazia le istituzioni ed i privati che ogni anno collaborano alla realizzazione di questa manifestazione. Per quanto riguarda l'albo d'oro in testa c'è la contrada del Drago che ha vinto 10 volte la giostra, segue quella della Croce con 9, quindi il Castello con 6 e le Fiamme con 5. E' opportuno ricordare che la Giostra delle Contrade, sorta nel 1983, rappresenta un'appendice alla Festa di San Pancrazio, il patrono di Calvi. La Giostra, tuttavia, è legata solo marginalmente alle rievocazioni di carattere storico-religioso che hanno luogo ogni anno dall11 al 14 maggio in onore del patrono. Il palio venne infatti istituito più di trent'anni fa, dopo che alcuni studiosi del luogo trovarono tracce di antiche gare a cavallo che si svolgevano in paese in occasione dei giorni di festa. Insomma la Giostra delle Contrade non ha nulla a che vedere con la storia del giovane martire San Pancrazio, vissuto ai tempi dell'antica Roma.

18/5/2013 ore 11:51
Torna su