Martedý 17/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 15:34
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Cade dalla moto e muore un ragazzo di Calvi dell'Umbria
Un ragazzo di Calvi dell'Umbria di soli 22 anni Ŕ morto sul colpo dopo aver perso il controllo della propria moto di grossa cilindrata. Il giovane, intorno alle 16,30 di ieri, stava percorrendo la strada provinciale Calvese, nel tratto in discesa che collega la cittadina umbra con Santa Maria della Neve, Magliano Sabina e Montebuono quando, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo del mezzo, ed Ŕ finito fuori strada andando a sbattere su di una inferriata che delimita il lato destro della carreggiata. Nel ricadere a terra il ragazzo deve aver battuto con particolare violenza il capo, e sebbene indossasse il casco la sua morte Ŕ stata pressochŔ istantanea. Nell'urto la moto del giovane, una Ducati, Ŕ stata carambolata a diverse decine di metri di distanza. I primi automobilisti di passaggio hanno dato immediatamente l'allarme e sul posto sono intervenuti i carabinieri di Calvi ed un'autoambulanza del 118. Ai medici per˛ non Ŕ restato altro da fare che constatare la morte del ragazzo. La notizia della morte del giovane, che abitava con i genitori ed una sorella a Santa Maria della Neve, ha fatto rapidamente il giro di Calvi e dei paesi vicini dove la vittima era molto conosciuta. Il padre del ragazzo, Luciano Dati, Ŕ titolare di una azienda che produce infissi in alluminio e che si trova nella zona industriale di Magliano.
23/2/2003 ore 9:30
Torna su