Mercoledì 01/04/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 07:00
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Andrea Lucariello, laureato a Narni, vince il bando di concorso per "Una tesi per la sicurezza nazionale"
Importante risultato per l’Università di Perugia. In particolar modo per l’equipe di docenti e ricercatori coordinati dalla prof.ssa Maria Caterina Federici. “Andrea Lucariello – fanno sapere in una nota Comune e Università - già laureato in Scienze per l’investigazione e la sicurezza al corso di laurea triennale dell’Unipg a Narni, è infatti risultato vincitore del bando di concorso per "Una tesi per la sicurezza nazionale". Il concorso era indetto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento delle informazioni per la sicurezza. La sua tesi dal titolo "Dopo il 1989. L'intelligence in un mondo globale. Nuove minacce e aspetti giuridici", discussa lo scorso anno per ottenere il titolo di dottore magistrale in ‘ 'Ricerca sociale per la sicurezza interna ed esterna', ha consentito al dottor Lucariello di superare una selezione che assegnava 5 premi per altrettante tesi magistrali di tutti gli Atenei italiani che avessero ad oggetto alcuni ambiti disciplinari tra cui sicurezza economico-finanziaria, geopolitica, minacce e aree di crisi, cyber-security, metedologie di analisi di intelligence e profili giuridici legati all'attività di intelligence. Il dott. Lucariello – prosegue la nota - continua a collaborare con i ricercatori del Corso di laurea in Scienze per l’Investigazione e la Sicurezza della sede di Narni e con il Centro Studi Crisu, coordinato dalla prof.ssa Federici, ed è la dimostrazione piu’ evidente di come la sicurezza rappresenti un ambito dell’innovazione sociale fruttuoso”.
28/10/2015 ore 13:15
Torna su